Seleziona una lingua:
  • Italiano
  • English
  • Deutsch
  • Français
  • Español
  • Русский
[*] default_caption_text
[*] default_caption_text
[*] default_caption_text
[*] default_caption_text
[*] default_caption_text
[*] default_caption_text

Venezia vista dall'acqua e le isole della laguna

Canal Grande
Canal Grande
E' il canale principale di Venezia che la attraversa dividendola in due parti. E' lungo quasi 4 Km, profondo 5m, inizia il suo corso a Piazzale Roma e sfocia in Bacino S.Marco. Vi si affacciano i più eleganti e prestigiosi palazzi della città che erano, ai tempi della Repubblica, la residenza e il deposito per le merci dei ricchi e nobili mercanti veneziani.
Murano, Burano e Torcello
Murano, Burano e Torcello
Sono le tre isole principali della Laguna Nord. Murano è una Venezia in miniatura, celebre per le sue vetrerie. Qui si può assistere al lavoro di maestri vetrai all'interno di una fabbrica del vetro. Si prosegue poi per Burano, un'isola di pescatori, con le case dai colori vivaci, famosa per la produzione del merletto, la cui tecnica si ispira alle reti da pesca. Si termina nella vicina Torcello, un luogo fuori dal tempo, immerso in una vegetazione lagunare, dove oggi vivono poco più di 10 persone. Ospita il monumento più antico della laguna: la Basilica si S.Maria Assunta.
Chioggia
Chioggia
Al margine sud della laguna si trova Chioggia, caratteristico borgo di pescatori, che fu uno dei più importanti centri marinari dell'Adriatico. Si trova tra il mare e la laguna e ha molte somiglianze con Venezia.Passeggiando tra calli e campielli di questa pittoresca cittadina, è facile ascoltare il suono del dialetto locale e ricordare la celebre commedia di Goldoni, le “Baruffe Chiozzotte”, qui ambientata.
Lido e Pellestrina in bicicletta
Lido e Pellestrina in bicicletta
Dal Lido, S.Maria Elisabetta, si percorre il Gran Viale, si segue il lungomare dove si ammirano l'Hotel Des Bains e poi l'Hotel Excelsior oltre alle numerose ville liberty che caratterizzano il Lido. Si arriva fino alla località Alberoni, da dove ci si deve imbarcare sul ferry per Pellestrina. Si corre lungo i murazzi fino al paese di Pellestrina, caratterizzato da pescherecci e da case variopinte. Si termina all'oasi naturalistica di Cà Roman.
San Servolo
San Servolo
Situata in Bacino S.Marco è un'isola dalla storia millenaria. Recuperata grazie alla Provincia di Venezia, ospita un'Università Internazionale, un centro congressi e un museo.
San Lazzaro degli Armeni
San Lazzaro degli Armeni
Piccola isola situata sulla Laguna Sud. Casa madre dell'ordine dei Mekhitaristi. Uno dei primi centri del mondo di cultura armena.
Lazzaretto Nuovo
Lazzaretto Nuovo
Si trova nella Laguna Centrale. Deve il suo nome all'istituzione del lazzaretto là collocato anticamente per la quarantena di uomini sospettati di contagio della peste. Dopo un periodo di abbandono l'isola è rinata grazie all'Associazione Ekos e Archeoclub Venezia.
Vignole e Sant'Erasmo
Vignole e Sant'Erasmo
Situata nella Laguna Centrale, si presenta come un dosso sabbioso posto tra S.Erasmo e il Lido. Anticamente luogo di villeggiatura degli abitanti di Altino prima, di Venezia poi. E' considerato con S.Erasmo uno degli “orti” della laguna conosciuto per le deliziose primizie.

Si trova nel bacino centro-settentrionale. Ha svolto per secoli e ancora in parte svolge, con le Vignole, la funzione di “orto” di Venezia.